THEME OPTIONS

Choose a combination of predefined colors here. Here are some examples. You can create any additional number on your backend theme, also can choose the background you want and four differents layouts.

SKINS LAYOUT STYLE
BACKGROUND PATTERNS

  • Home
  • /
  • BPER Beach Volley Italia Tour 2017, Cagliari. Calì/Scarabelli e Massera/Fornaciari sorprese da semifinale. Casali e Amore: esperienza al potere

BPER Beach Volley Italia Tour 2017, Cagliari. Calì/Scarabelli e Massera/Fornaciari sorprese da semifinale. Casali e Amore: esperienza al potere

16 Lug, 2017 / 0

Le sorprese e lo spettacolo non mancano mai nei tornei del circuito BPER Beach Volley Italia Tour e anche a Cagliari il posto in semifinale per prime lo hanno conquistato, nel torneo femminile, due coppie considerate outsider alla vigilia. In campo maschile, invece, nanca solo Grigolo al “festival dell’esperienza” che vede in semifinale due splendidi 45enni come l’olimpico Eugenio Amore e il romagnolo Thomas Casali, all’esordio stagionale in campo.

Le prime due coppie semifinaliste nel torneo femminile sono quelle composte da Valentina Calì e Chiara Scarabelli che ieri nella semifinale vincenti hanno compiuto una bella impresa battendo in due set le favorite Annibalini/Allegretti (ancora in corsa nel tabellone perdenti) e Massera/Fornaciari che, senza squilli di tromba, hanno piazzato un tris di vittorie completando l’opera ieri nella semifinale vincenti con un 2-0 rifilato a Riccardelli/Lusenti.

In campo maschile cammino senza macchia per Eugenio Amore e Nicola aAmorico che si confermano i grandi favoriti del torneo anche se nella semifinale vincenti hanno dovuto soffrire non poco per battere al tie break Romoli/Romoli. Prosegue il torneo senza sconfitte anche dei fratelli Fabio e Thomas Casali che nella semifinale vincenti hanno sconfitto gli outsider Menicali/Balsamo.

Tra pochi minuti si giocheranno le partite del quarto turno perdenti donne e a seguire le semifinali uomini e le semifinali donne. Dalle 14.30 sono in programma le finali, prima le due per il terzo posto e poi le due finalissime.

Secondo turno perdenti donne (sconfitte nono posto): Agri/Zedda-Salaris/Murru 2-0 (22-20, 21-18), Prioglio/Giacosa-Casu/Schirru 2-0 (21-13, 21-10), Calì/Martina-Sanna/Fara 2-0 (21-12, 21-18), Micheli/Oppia-Collu/Soppelsa 2-0 (21-15, 21-14).

Terzo turno vincenti donne: V. Calì/Scarabelli-Allegretti/Annibalini 2-0 (22-20, 21-18), Massera/Fornaciari-Riccardelli/Lusenti 2-0 (21.19, 21-16).

Terzo turno perdenti donne (sconfitte settimo posto): Micheli/Oppia-Martina/F. Calì 2-1 (21-14, 20-22, 15-12), Prioglio/Giacosa-Agri/Zedda 2-1 21-10, 23-25, 15-8).

Quarto turno perdenti (sconfitte quinto posto): Micheli/Oppia-Riccardelli/Lusenti, Allegretti/Annibalini-Prioglio/Giacosa.

Primo turno perdenti uomini (sconfitti 13mo posto): Loddo/Pinna-Garzia/Martufi 1-2 (18-21, 21-18, 9-15), Angius/Mulas-Grandi/Grugnetti 1-2 (21-18, 20-22, 13-15), Taccori/Prisco-Piccinnu/Derosas 0-2 (16-21, 4-21), Sideri/Muccione-Cogodi/Cappa 2-0 (21-10, 21-10).

Secondo turno perdenti uomini (sconfitti nono posto): Grigolo/Francesconi-Garzia/Martufi 2-0 (21-16, 21-14), Mosca/Apicella-Grandi/Grugnetti 2-0 (21-9, 21-12), Gambarelli/Dall’Olio-Piccinnu/Derosas 2-0 (21-13, 21-14), Sideri/Muccione-Busonera/Donolato 2-1 (10-21, 21-13, 15-5).

Terzo turno vincenti: Amorico/Amore-Romoli/Romoli 2-1 (21-18, 13-21, 15-13), Casali/Casali-Menicali/Balsamo 2-0 (21-11, 21-17).

Terzo turno perdenti uomini (sconfitti settimo posto): Grigolo/Francesconi-Mosca/Apicella 2-0 (21-14, 21-9), Gambarelli/Dall’Olio-Sideri/Muccione 2-0 (21-19, 21-16).

Quarto turno perdenti uomini (sconfitti quinto posto): Menicali/Balsamo-Grigolo/Francesconi 2-1 (21-23, 21-17, 15-6), Gambarelli/Dall’Olio-Romoli/Romoli 2-0 (21-13, 21-17).

Così le semifinali: Amorico/Amore-Menicali/Balsamo, Casali/Casali-Gambarelli/Dall’Olio.