THEME OPTIONS

Choose a combination of predefined colors here. Here are some examples. You can create any additional number on your backend theme, also can choose the background you want and four differents layouts.

SKINS LAYOUT STYLE
BACKGROUND PATTERNS

  • Home
  • /
  • BPER Banca Beach Volley Tour. World Tour 2019 Pinarella di Cervia. L’Italia si ferma ai quarti. Quinto posto per Windisch/Ingrosso e Di Silvestre/Marchetto

BPER Banca Beach Volley Tour. World Tour 2019 Pinarella di Cervia. L’Italia si ferma ai quarti. Quinto posto per Windisch/Ingrosso e Di Silvestre/Marchetto

27 Lug, 2019 / 0

Esce di scena ai quarti di finale l’Italia da primo torneo del circuito mondiale disputato sulla sabbia italiana da sei anni a questa parte, il torneo 1 stella di Pinarella di Cervia, targato BPER Banca. Due le coppie azzurre che avevano raggiunto il secondo turno ad eliminazione diretta e che si sono dovute inchinare agli avversari al termine di sfide molto combattute. Un pizzico di delusione per gli azzurri Windisch/Ingrosso che falliscono l’accesso alle semifinali per un soffio al termine di una sfida tiratissima contro i sudafricani Goldschmidt/Williams chje si impongono con il punteggio di 2-1 (21-19, 17-21, 15-13) nel primo quarto di finale.

Fuori causa anche l’altra coppia italiana che aveva conquistato i quarti, composta dai giovani promettenti Di Silvestre e Marchetto che prima erano riusciti a superare negli ottavi 2-0 (25-23, 21-17) gli statunitensi Boag/Brewster e poi nei quarti sono stati superati dagli austriaci Ertl/Kratz al termine di un incontro molto equilibrato con il punteggio di 2-0 (22-20, 21-19).

Stop agli ottavi di finale anche per la quarta coppia azzurra qualificata per la fase ad eliminazione diretta, Manni/Bonifazi, provenienti dalle qualificazioni, che vengono sconfitti 2-1 (17-21, 23-21, 15-12) dai giovani inglesi di origine sudamericana Bello/Bello. Si ferma subito anche l’avventura dell’ultimo romagnolo in corsa, Matteo Galli che, in coppia con Morichelli, conquista un più che onorevole nono posto uscendo sconfitto 2-0 (21-16, 21-18) al termine di un match tutt’altro che a senso unico nella sfida contro i cechi Sramek/Gala.

Domani (domenica) alle 10.30 si gioca la prima semifinale tra i russi numero uno del tabellone Hudyakov/Velichko e i sudafricani Goldschmidt/Williams, mentre alle 11.30 saranno di fronte Sivolap/Yarzutkin e gli austriaci Ertl/Kratz. Alle 15 si gioca la finale per il primo posto, alle 16 la finalissima.

Ottavi di finale: Bello/Bello (Eng)-Manni/Bonifazi (Ita) 2-1 (17-21, 23-21, 15-12), Goldschmidt/Williams (Rsa)-Prudel/Kruk (Pol) 2-1 (22-20, 18-21, 15-11), Boag/Brewster (Usa)-Marchetto/Di Silvestre (Ita) 0-2 (23-25, 17-21), Galli/Morichelli (Ita)-Sramek/Gala (Cze) 0-2 (16-21, 18-21).

Quarti di finale: Hudyakov/Velichko (Rus)-Bello/Bello (Eng) 2-0 (21-9, 21-17), Sivolap/Yarzutkin (Rus)-Sramek/Gala (Cze) 2-0 (22-20, 21-13), Ertl/Kratz (Aut)-Marchetto/Di Silvestre (Ita) 2-0 (22-20, 21-19), Goldschmidt/Williams (Rsa)-Windisch/Ingrosso (Ita) 2-1 (21-19, 17-21, 15-13)