THEME OPTIONS

Choose a combination of predefined colors here. Here are some examples. You can create any additional number on your backend theme, also can choose the background you want and four differents layouts.

SKINS LAYOUT STYLE
BACKGROUND PATTERNS

  • Home
  • /
  • BPER Banca Beach Volley Tour 2019. Pronostici rispettati a Lido di Spina: Godenzoni/Saguatti e Cottarelli/Ceccoli trionfano davanti al grande pubblico ferrarese

BPER Banca Beach Volley Tour 2019. Pronostici rispettati a Lido di Spina: Godenzoni/Saguatti e Cottarelli/Ceccoli trionfano davanti al grande pubblico ferrarese

6 Ago, 2019 / 0

Pronostici della vigilia rispettati nella sesta tappa del BPER Beach Volley Tour che si è disputato al Bagno Kursaal di Lido di Spina e si è chiuso dopo due giorni pieni di partite che hanno divertito il numerosissimo pubblico che si è avvicendato ai bordi dei campi allestiti dalla BVU e dalla 4 Torri Ferrara, organizzatori dell’evento.

In campo maschile è arrivata la vittoria delle teste di serie numero 1, Edgardo Ceccoli e Francesco Cottarelli,secondo alzatore di Padova in serie A1. Ceccoli/Cottarelli, già protagonisti anche nel Campionato Italiano, si sono imposti in finale sulla coppia veneta composta altri due specialisti anche del volley indoor prestati momentaneamente alla sabbia, Nicola Tiozzo ed Emilia Maniero al termine di una sfida conclusiva tiratissima che si chiude con il successo delle teste di serie numero uno con il punteggio di 2-1 (22-20, 21-23, 16-14). Emozioni e colpi di scena a non finire nella finale maschile, con grande divertimento per il pubblico che ha assistito ad un match anche di ottimi contenuti tecnici. Sul terzo gradino del podio sono saliti i romagnoli Cottarelli/Ceccoli che hanno vinto la finale per il terzo posto 2-0 (21-15, 21-2) contro Dall’Olio/Boniotto che hanno deciso di abbandonare ad inizio del secondo set.

In campo femminile la vittoria è andata alla coppia più attesa, anche se non era testa di serie numero uno, composta dalla riminese Giada Godenzoni, più volte protagonista ad alti livelli del campionato italiano e dalla modenese Giulia Saguatti, punto di forza del San Giovanni in Marignano di serie A2. Godenzoni/Saguatti hanno sconfitto al termine di una finale altrettanto divertente la coppia emiliano-toscana Foresti/Franzoni con il punteggio di 2-1 (21-12, 20-22, 15-8) al termine di un match giocato in altalena dalle due coppie. Terzo gradino del podio per Rizzo/Monaco che, nella sfida che valeva la terza piazza, hanno superato 2-0 (21-19, 22-20) la coppia emiliano-romagnola Rubini/Balducci.

TORNEO FEMMINILE

Primo turno: D’Addario/Drusiani-Derton/Mori 0-2 (12-21, 18-21), Battara/Biondi-Pinato/Viel 2-0 (21-15, 21-19), Merighi/Brilli-Bordini/Piraccini 1-2 (22-20, 16-21, 8-15), Maestri/Mazzotti-Natalini/La Maida 2-0 (21-5, 21-7), Morrone/Arrigo-Rubini/Balducci 1-2 (11-21, 21-19, 5-15), Barbieri/Rossi-Monaco/Rizzo 0-2 (7-21, 4-21).

Secondo turno vincenti: Derton/Mori-Godenzoni/Saguatti 0-2 (10-21, 14-21), Cervella/Francesconi-Bandieri/Leonardi 0-2 (15-21, 19-21), Battara/Biondi-Scarponi/Palombo 2-0 (21-17, 21-19), Franzoni/Foresti-Bordini/Piraccini 2-0 (21-19, 21-7), Maestri/Mazzotti-Guidi/Arboit 0-2 (16-21, 18-21), Perroni/Consolini-Rubini/Balducci 0-2 (14-21, 14-21), Panzetta/Brilli-Meggiolaro/Favero 2-0 (21-13, 21-17), Tamagnone/Baravelli-Monaco/Rizzo 1-2 (19-21, 21-14, 12-15)

Secondo turno perdenti: Bye-Tamagnone/Baravelli, Derton/Mori-Meggiolaro/Favero 0-2 (10-21, 12-21), D’Addario/Drusiani-Perroni/Consolini 0-2 (19-21, 15-21), Pinato/Viel-Maestri/Mazzotti 0-2 (9-21, 14-21), Merighi/Brilli-Bordini/Piraccini 0-2 (17-21, 15-21), Bye-Scarponi/Palombo, Morrone/Arrigo-Cervella/Francesconi 1-2 (15-21, 21-14, 12-15), Barbieri/Rossi-Derton/Mori 1-2 (21-11, 8-21, 8-15)

Terzo turno vincenti: Bandieri/Leonardi-Godenzoni/Saguatti 0-2 (14-21, 13-21), Franzoni/Foresti-Battara/Biondi 2-0 (21-19, 21-16), Rubini/Balducci-Guidi/Arboit 2-0 (21-16, 21-12), Monaco/Rizzo-Panzetta/Brilli 2-0 (21-19, 21-13)

Terzo turno perdenti: Meggiolaro/Favero-Tamagnone/Baravelli 0-2 (19-21, 15-21), Maestri/Mazzotti-Ferroni/Consolini 2-0 (21-18, 21-18), Scarponi/Palombo-Bordini/Piraccini 2-0 (21-9, 21-9), Derton/Mori-Cervella/Francesconi 0-2 (7-21, 11-21)

Quarto turno perdenti: Tamagnone/Baravelli-Battara/Biondi 2-0 (21-18, 24-22), Maestri/Mazzotti-Bandieri/Leonardi 0-2 (9-21, 19-21), Scarponi/Palombo-Panzetta/Brilli 2-0 (21-7, 21-9), Cervella/Francesconi-Guidi/Arboit 0-2 (18-21, 3-21)

Quarto turno vincenti: Franzoni/Foresti-Godenzoni/Saguatti 1-2 (21-16, 15-21, 7-15), Monaco/Rizzo-Rubini/Balducci 1-2 (19-21, 21-17, 7-15)

Quinto turno perdenti: Bandieri/Leonardi-Tamagnone/Baravelli 2-1 (21-23, 21-14, 15-10), Guidi/Arboit-Scarponi/Palombo 0-2 (15-21, 20-22)

Sesto turno perdenti: Franzoni/Foresti-Scarponi/Palombo 2-0 (23-21, 21-16), Bandieri/Leonardi-Monaco/Rizzo 1-2 (21-19, 12-21, 6-15)

Semifinali: Godenzoni/Saguatti-Monaco/Rizzob 2-1 (21-19, 17-21, 15-6), Rubini/Balducci-Franzoni/Foresti 0-2 (19-21, 19-21)

TORNEO MASCHILE

Gironi preliminari. Pool H. Gangemi/Panizza-Raggi/Calarco 0-2 (14-21, 11-21), Zaza/Chiarella-Raggi/Calarco 0-2 (12-21, 8-21), Gangemi/Panizza-Zaza/Chiarella 2-0 (21-15, 21-16). Pool G: Maletti/Loglisci-Govoni/Grigolo 2-0 (21-17, 21-18), Solari/Franchi-Govoni/Grigolo 1-2 (22-20, 15-21, 10-15), Maletti/Loglisci-Solari/Franchi 2-0 (21-14, 21-11). Pool F. Alessandrini/Conti-Palma/Paganelli 2-0 (21-17, 25-23), Matteoni/Mattei-Palma/Paganelli 2-0 (21-17, 21-16), Alessandrini/Conti-Matteoni/Mattei 2-0 (21-13, 21-15). Pool E. Giunta/Molari-Cecchini/Mirabella 2-0 (21-13, 21-17), Graziani/Mazzotti-Cecchini/Mirabella 2-1 (21-18, 21-23, 15-9), Giunta/Molari-Graziani/Mazzotti 2-0 (21-16, 21-1). Pool D. Dall’olio/Boniotti-Arienti/Gherardi 0-2 (16-21, 19-21), Cagna/Mari-Arienti/Gherardi 0-2 (7-21, 11-21), Dall’olio/Boniotti-Cagna/Mari 2-0 (21-15, 21-6). Pool C. Tiozzo/Maniero-Mincione/Moro 2-0 (21-13, 21-14), Zanella/Pioletti-Mincione/Moro 1-2 (21-13, 19-21, 10-15), Tiozzo/Maniero-Zanella/Pioletti 2-0 (21-16, 21-16). Pool B. Tascone/Romani-Attanasio/Copelli 2-0 (21-10, 21-17), Sacchetti/Bellomo-Attanasio/Copelli 2-0 (24-22, 21-17), Tascone/Romani-Sacchetti/Bellomo 2-0 (21-12, 21-6). Pool A. Cottarelli/Ceccoli-Cassinari/Donolato 2-0 (21-14, 21-12), Agosti/Lucconi-Cassinari/Donolato 2-0 (21-12, 21-19), Cottarelli/Ceccoli-Agosti/Lucconi 2-0 (21-13, 21-18)

Ottavi di finale: Raggi/Calarco-Mincione/Moro 2-0 (21-14, 21-14), Agosti/Lucconi-Maletti/Loglisci 0-2 (17-21, 15-21), Tiozzo/Maniero-Matteoni/Mattei 2-0 (21-15, 21-19), Govoni/Grigolo-Giunta/Molari 2-0 (21-18, 25-23), Sacchetti/Bellomo-Arienti/Gherardi 2-1 (15-21, 21-18, 15-13), Dall’olio/Boniotti-Alessandrini/Conti Airic 2-1 (21-15, 22-24, 15-6), Tascone/Romani-Graziani/Mazzotti 2-0 (21-12, 21-14)

Quarti di finale: Maletti/Loglisci-Raggi/Calarco 1-2 (21-19, 18-21, 9-15), Govoni/Grigolo-Tiozzo/Maniero 0-2 (15-21, 16-21), Cottarelli/Ceccoli-Sacchetti/Bellomo 2-0 (21-15, 21-17), Tascone/Romani-Dall’olio/Boniotti 1-2 (21-17, 17-21, 12-15)-

Semifinali: Cottarelli/Ceccoli-Dall’olio/Boniotti 2-0 (21-14, 22-20), Raggi/Calarco-Tiozzo/Maniero 0-2 (16-21, 9-21).